Emblema o albero
Tipo
Parte e sez. del registro
Intestatario o soggetto
Sezioni speciali
Ricerca libera

Registro Araldico Italiano

 
 

a cura dello Studio Araldico Pasquini

 
 

perito in scienze antiche ed araldiche (CCIAA Chieti)

it en
 

836
  emblemi registrati 

 

Negozio online

(intestatario, soggetto o testo)

Versione in inglese in aggiornamento

Spanò Diego - con decreto bis

Sudafrica (Barone dei Tre Mulini)

Colori, smalti e pellicce: Azzurro, Oro, Argento      
Elementi simbolici: Flora, Figure inanimate, Figure celesti      
Ornamenti esterni allo scudo: Elmo, Lambrecchini/Svolazzi/Fogliame, Motto      
Concetti e riferimenti: Retaggio      
Stile dell'emblema: A colori      
Soggetto concedente: Ufficio Araldico del Sudafrica      
Tag: Con allegato      
Descrizione
 
Gallery
 
=
Allegati
 
=
File
 
Emblemi registrati
 
Note
 
ä
Correlati
 

REGISTRAZIONE N. 452 quinquies


DATA DI REGISTRAZIONE


7 marzo 2018


INTESTATARIO


Dott. Diego Spanò


PROVENIENZA


Reggio Calabria


RESIDENZA


Messina


STEMMA


Arma: d'azzurro, alla palma sradicata d'oro, sormontata da un crescente montante d'argento e sinistrata da un leone controrarampante del secondo ed addestrata da tre ruote di mulino (2,1) d'argento


Timbro: elmo da barone


Lambrecchini: d'azzurro, d'oro e d'argento


Motto: DEO GRATIAS


AUTORITA' REGISTRANTE

Ufficio Araldico del Sudafrica

ALIAS (Tressure Roll)

Scudo: spagnolo

Arma: inquartato: nel 1° e nel 4° dei marchesi di Mazzacuva; nel 2° e nel 3° dei baroni dei Tre Mulini.

Motto: Deo Gratias - Mons Belli Nobilitas

Corona: da barone

Elmo e coroncina: da marchese

Cercine e lambrecchini: d'azzurro e d'oro


BANNER (Tressure Roll)

Bandiera: rettangolare

Arma: idem

Hanno diritto all'uso dello stemma tutti i discendenti legittimi e naturali dell'intestatario e Giacomo Zanghì (nipote)


DOCUMENTI DEPOSITATI


Decreto di registrazione dello stemma presso l'Ufficio Araldico del Sudafrica, Perizia asseverata dello stemma da parte del tribunale di Novara