Emblema o albero
Tipo
Parte e sez. del registro
Intestatario o soggetto
Sezioni speciali
Ricerca libera

Registro Araldico Italiano

 
 

a cura dello Studio Araldico Pasquini

 
 

perito in scienze antiche ed araldiche (CCIAA Chieti)

it en
 

(intestatario, soggetto o testo)

Versione in inglese in aggiornamento

Santoro Mons. Pietro

Vescovo di Avezzano

Colori, smalti e pellicce:Rosso, Azzurro, Oro, Verde, Nero      
Elementi simbolici:Partizioni, Figure religiose, Figure umane, Natura, Figure celesti      
Ornamenti esterni allo scudo:Altro copricapo, Distinzioni di dignità, Motto      
Settori:Religione      
Concetti e riferimenti:Fede religiosa      
Stile dell'emblema:A colori      
Tag: Arma di dignità      
Descrizione
 

REGISTRAZIONE N. 420


DATA DI REGISTRAZIONE


19 agosto 2014


INTESTATARIO

Mons. Pietro Santoro


PROVENIENZA


Vasto (CH)


DIGNITA'


Vescovo di Avezzano


STEMMA


Scudo: sannitico


Arma: di rosso, calzato ricurvo rialzato d'azzurro: al chrismon d'oro, sostenuto da una mano vestita d'azzurro, movente dal canton destro della punta ed abbracciante un arcobaleno movente dal fianco sinistro; tre stelle (5) d'oro, male ordinate, accompagnano la mano e l'arcobaleno


Timbro: una croce astile sormontata da un cappello da vescovo di verde, da cui scendono 12 nappe, 6 per parte


Motto: nastro svolazzante d'oro recante il motto di nero "Transit Iesus ut clamemus"