Emblema o albero
Tipo
Parte e sez. del registro
Intestatario o soggetto
Tag
Seleziona
Con brisure
Con esegesi
Con statuto araldico
Arma di dignità
Arme di parentela
Arma parlante
Arma allusiva
Arma matrimoniale
Arma sovrana
Arma irregolare
Con concessione
Famiglia estinta
Araldica domestica
Famiglia guelfa
Famiglia ghibellina
Famiglia feudataria
Lord of the manor
Arme d'inchiesta
Con allegato
Arme brisate
Intestatario o soggetto

- RICERCA EMBLEMI O REGISTRAZIONI -

 
 

Registro Araldico Italiano

 
 
 

Registro Araldico Italiano

a cura dello Studio Araldico Pasquini

 
SITO IN FASE DI ULTIMAZIONE
Colori, smalti e pellicce: Azzurro, Verde, Oro, Argento, Rosso, Nero      
Elementi simbolici: Pezze, Flora, Figure celesti, Fauna      
Ornamenti esterni allo scudo: Altro copricapo, Motto      
Settori: Religione ed esoterismo      
Stile dell'emblema: A colori      
Tag: Arma irregolare      
Descrizione
 

REGISTRAZIONE N. 417


DATA DI REGISTRAZIONE


15 aprile 2014


INTESTATARIO


Don Claudio Raspollini


PROVENIENZA


Vinci (FI)


DIGNITA'


Diacono


STEMMA


Scudo: gotico


Arma: inquartato da una croce abbassata d'argento: nel 1° d'azzurro, al cipresso di verde, nodrito su un ristretto al naturale, sormontato nel cantone sinistro da una stella (12) d'oro; nel 2° d'azzurro, all'aquila d'argento, in volo con una rosa di rosso, a tre gambi di verde, tra le zampe e sormontata da un giglio fiorentino d'oro, nel cantone destro; nel 3° e nel 4° di rosso


Timbro: un cappello prelatizio di nero


Motto: nastro svolazzante d'oro recante la scritta di nero "Super Tenebra Lux"