Emblema o albero
Tipo
Parte e sez. del registro
Intestatario o soggetto
Tag
Seleziona
Con brisure
Con esegesi
Con statuto araldico
Arma di dignità
Arme di parentela
Arma parlante
Arma allusiva
Arma matrimoniale
Arma sovrana
Arma irregolare
Con concessione
Famiglia estinta
Araldica domestica
Famiglia guelfa
Famiglia ghibellina
Famiglia feudataria
Lord of the manor
Arme d'inchiesta
Con allegato
Arma brisata
Ricerca libera
 

N. Reg.ni. 572

Registro Araldico Italiano

 
 

a cura dello Studio Araldico Pasquini

 
 

perito in scienze antiche ed araldiche (CCIAA Chieti)

 

(intestatario, soggetto o testo)

Pubblicata la I edizione del Registro Araldico Italiano
Colori, smalti e pellicce: Nero, Argento, Oro, Rosso, Verde, Azzurro      
Elementi simbolici: Pezze, Animali, Flora, Armi      
Ornamenti esterni allo scudo: Corona, Elmo, Lambrecchini/Svolazzi/Fogliame, Motto      
Concetti e riferimenti: Conferimenti e riconoscimenti, Dignità o carica, Cavalleria, Ideale o virtù      
Stile dell'emblema: A colori      
Soggetto concedente: Micronazione      
Tag: Arma irregolare      
Descrizione
 

REGISTRAZIONE N. 540


DATA DI REGISTRAZIONE


21 febbraio 2019


INTESTATARIO


Sign. Roberto Giordano

ALIAS

Duca di Pomerania e Livonia, Cavaliere dell'Ordine Sacro Militare di Merito di Pomerania e Livonia

PROVENIENZA

Milano


STEMMA


Scudo: sagomato


Arma: inquartato: nel 1° di nero, a due pali d'argento, caricati da una stella (6) d'oro;; nel 2° di rosso, al levriero seduto d'argento; nel 3° di rosso, alla testa di lupo d'argento, accompagnato da un trifoglio di verde nel cantone destro; nel 4° d'azzurro, a due fasce d'argento, il tutto caricato da una spada d'oro in palo


Elmo: d'acciaio, in maestà, aperto d'acciaio, collarinato d'oro


Corona: da duca


Lambrecchini: di nero, d'argento, di rosso e d'azzurro


Motto: Acta non verba


Hanno diritto allo stemma tutti i discendenti dell'intestatario e la consorte Ilaria Pisanello


DOCUMENTI DEPOSITATI


Autocertificazione, codice fiscale, carta d'identità