Tutela degli emblemi registrati

 
Emblema o albero
Tipo
Parte e sez. del registro
Intestatario o soggetto
Tag
Seleziona
Con brisure
Con esegesi
Con statuto araldico
Arma di dignità
Arme di parentela
Arma parlante
Arma allusiva
Arma matrimoniale
Arma sovrana
Arma irregolare
Con concessione
Famiglia estinta
Araldica domestica
Famiglia guelfa
Famiglia ghibellina
Famiglia feudataria
Lord of the manor
Arme d'inchiesta
Con allegato
Arma brisata
Ricerca libera

N. Reg.ni. 562

Registro Araldico Italiano

 
 

a cura dello Studio Araldico Pasquini

 
 

perito in scienze antiche ed araldiche (CCIAA Chieti)

 

La tutela e la pubblicità degli emblemi che registrate sul Registro Araldico Italiano viene effettuata nei seguenti modi:


1. Pubblicazione e presenza degli emblemi sul sito del registro;


2. Apposizione della firma digitale sui certificati di registrazione (secondo l'art. 25 del REGOLAMENTO (UE) N. 910/2014 la firma digitale ha validità legale);


3. Invio dell'estratto di registrazione tramite p.e.c. (poste elettronica certificata);


4. Invio del certificato di registrazione tramite posta tracciabile di Poste Italiane;


5. Stampa degli emblemi sulla versione cartacea del registro, la cui copia viene sia venduta dall'editore Youcanprint - Borè Srl su vare piattaforme online, che inviata a due biblioteche nazionali italiane e a cui si  è obbligati depositarne una copia per legge (Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e Biblioteca Nazionale “Sagarriga Visconti Volpi” di Bari );

(intestatario, soggetto o testo)

Pubblicata la I edizione del Registro Araldico Italiano