• + Sezione del Registro
     
    + Tipo intestatario
     
    + Emblema
     
    + Tipo di scudo
     
    + Colori, smalti e pellicce
     
    + Elementi simbolici
     
    + Ornamenti esterni allo scudo
     
    + Stile dell'emblema
     
    + Concetti e riferimenti
     
    + Settori
     
    + Soggetto concedente
     
    + Tag
     
    + Arte od occupazione di appartenenza
     
 
Emblema o albero
Tipo
Parte e sez. del registro
Intestatario o soggetto
Tag
Seleziona
Con brisure
Con esegesi
Con statuto araldico
Arma di dignità
Arme di parentela
Arma parlante
Arma allusiva
Arma matrimoniale
Arma sovrana
Arma irregolare
Con concessione
Famiglia estinta
Araldica domestica
Famiglia guelfa
Famiglia ghibellina
Famiglia feudataria
Lord of the manor
Arme d'inchiesta
Con allegato
Arma brisata
Ricerca libera

N. Reg.ni. 563

Registro Araldico Italiano

 
 

a cura dello Studio Araldico Pasquini

 
 

perito in scienze antiche ed araldiche (CCIAA Chieti)

 

(intestatario, soggetto o testo)

Pubblicata la I edizione del Registro Araldico Italiano

Stemma: deriva dalla parola cotta d'arme e include sia lo scudo, sia i suoi ornamenti esteriori; è usato da privati, famiglie, società, enti, ecclesiastici, per la corrispondenza, per fini istituzionali, commerciali, su documenti publici e privati e viene raffigurato su spille, anelli, sigilli e timbri, piatti e bicchieri, mobili, argenteria, carte da lettere, quadri, cappelli, oggetti personali ed altro. Serve per identificare chi ne fa uso.

<< | < |  [ 1 ]  |  2  |  3  |  4  |  5  |  > | >>
 
 
 
 
 
 
 
 
 
<< | < |  [ 1 ]  |  2  |  3  |  4  |  5  |  > | >>