Emblema o albero
Tipo
Parte e sez. del registro
Intestatario o soggetto
Sezioni speciali
Ricerca libera

N. Reg.ni. 585

In araldica le brisure servono a distinguere vari rami di un Casato o i figli del capofamiglia.

Il Registro Araldico Italiano suggerisce alle famiglie di adottare sistemi di brisure personalizzate, ma  in alternativa propone il sistema di brisure della tradizione italiana.

 

Primogenito: un lambello (o rastrello), di solito a tre pendenti
Secondogenito: una bordura
Terzogenito: un bastone scorciato.
Quartogenito: cotissa
Quintogenito: un contrafiletto
Sestogenito: un cantone
Settimogenito: una cinta
Figli naturali: un bastone scorciato in sbarra

Brisure

Registro Araldico Italiano

 
 

a cura dello Studio Araldico Pasquini

 
 
 

perito in scienze antiche ed araldiche (CCIAA Chieti)

it en
 

(intestatario, soggetto o testo)

Versione in inglese in aggiornamento