Emblema o albero
Tipo
Parte e sez. del registro
Intestatario o soggetto
Sezioni speciali
Ricerca libera

N. Reg.ni. 593

Registro Araldico Italiano

 
 

a cura dello Studio Araldico Pasquini

 
 

perito in scienze antiche ed araldiche (CCIAA Chieti)

it en
 

(intestatario, soggetto o testo)

Versione in inglese in aggiornamento

Barbarossa Enio

registrazione ed emblema

Colori, smalti e pellicce:Azzurro, Al naturale, Oro, Nero, Argento, Rosso      
Elementi simbolici:Natura, Flora, Animali, Figure araldiche, Lettere e date, Figure celesti      
Concetti e riferimenti:Nome o cognome, Ideale o virtù, Imprese ed obiettivi      
Stile dell'emblema:A colori      
Tag: Arma allusiva - Con esegesi      
Regione: ABRUZZO      
Provincia: Pescara      
Località: Città Sant'Angelo      
Descrizione
 
Esegesi
 
Video
 
REGISTRAZIONE N. 567

DATA DI REGISTRAZIONE

18 ottobre 2019

INTESTATARIO

Comm. Enio Barbarossa (OMRI)

PROVENIENZA

Castilenti (TE)

RESIDENZA

Città Sant'Angelo

STEMMA

Scudo: sagomato-accartocciato d'oro, caricato dalla data 1951 in scritta gotica di nero sul cartoccio superiore

Arma: d'azzurro, alla quercia sradicata al naturale, movente da un terrazzo erboso di verde, attraversata da un leone passante d'oro, crinito di rosso ed armato d'argento, tenente con la zampa destra una bandiera posta in sbarra d'oro, caricata dalla lettera A gotica di nero; il tutto sormontato da una lettera E gotica d'oro, affiancata da due stelle (5) dello stesso, sfaccettate d'argento

Cartiglio: d'oro, caricato dal cognome Barbarossa gotico di rosso

Hanno diritto allo stemma tutti i discendenti legittimi e naturali dell'intestatario, con estensione a genitori e fratelli

DOCUMENTI DEPOSITATI

Pagamento elettronico, autocertificazione